L' Accademia delle 4A: Amore,Amicizia,Anima e....

Aperta a coloro che hanno Spirito creativo ed interesse alla cultura intesa come VERO scambio di idee e condivisione di pensieri diversi!
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedientra in chat
Argomenti simili
    Cerca
     
     

    Risultati per:
     
    Rechercher Ricerca avanzata
    Ultimi argomenti
    » SICILIANITA’
    Lun 07 Mag 2012, 19:04 Da vittorio banda

    » speranza di vita
    Lun 27 Feb 2012, 16:33 Da Ospite

    » Ogni tanto la luna si addormenta
    Sab 19 Nov 2011, 23:02 Da fidelis

    » GALLERIA :L'Arte di Sonia ( Moonlight) *murales*
    Gio 13 Ott 2011, 21:22 Da Moonlight

    » VETRINA VIRTUALE Per Acquisti ONLINE
    Lun 10 Ott 2011, 13:06 Da Lizy Creations

    » XXXXXXXXXXXXXXXX
    Ven 07 Ott 2011, 15:11 Da Sergio

    » ARTICOLO POETICO
    Ven 30 Set 2011, 12:37 Da fraghi88

    » Notizie Ulteriori
    Mar 20 Set 2011, 22:30 Da Dunia Sardi

    » • Recensione di Gabriella Puglisi a LA TAVERNA DI ALFA NINNINO, su "L'EstroVerso", n. di Luglio - Agosto 2011.
    Sab 10 Set 2011, 13:33 Da Admin

    Navigazione
     Portale
     Forum
     Lista utenti
     Profilo
     FAQ
     Cerca
    Forum
    Partner
    creare un forum

    Condividi | 
     

     Ogni tanto la luna si addormenta

    Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    fidelis

    avatar

    Messaggi : 1
    Data d'iscrizione : 11.11.11

    MessaggioTitolo: Ogni tanto la luna si addormenta   Sab 19 Nov 2011, 23:02



    E quando lo fa e spesso accade di questi tempi, un vento gelido soffia sulle case degli uomini.
    I camini sbuffano impotenti i fumi nelle palpebre tremule degli uomini e come tramonti d’agosto in luna piena tutto appare di luce rossa penetrato.
    Ogni dolore si lenisce e il verso del lupo è più vicino all’uomo dimentico della fratellanza.
    La luna aspetta invano e si desta sconsolata.
    Il sole l’acceca e smette di sognare. Va a cercare altri mondi. Muti di ogni sospiro e immemori del vento,come petali senza gravità,altri uomini cercano DIO.
    Allora le foglie degli alberi si lasciano cadere per coprire il passo dell’Uomo.
    Il giudizio si fa pazienza. La speranza si fa perdono. L’odio è privato della parola ed una musica dolce di nenia sospinge i cuori.
    La volontà dell’Uomo si compie con il suo destino ed i prati fioriscono.
    Le gemme si raccontano della neve. Gli uccelli scuotono le ali al tepore dei raggi.
    Un piccolo bacio spegne un vagito. Un sorriso seda un pianto. La Carità commuove i pini e rafforza gli argini, di una primavera di nubi senza arca.
    Così il Divino spiega le vele dell’alleanza per solcare il Suo tempo agli uomini cechi alla Fede.
    Giammai paguro sarà attinia e sono destini comuni.
    Così come il verso della civetta che cerca l’amore sveglia l’uomo inquieto ,il Verbo si fa Parola per i sordi e segno della Vita.
    Tutto si ripete e si rinnova. Si arresta solo quando incontra la Maternità,dal dolcissimo nome di Maria. E anche questa a volte ,fattasi uomo,guida la corsa delle stagioni,il frinire delle cicale,la fame del lupo ed i sogni degli uomini.
    E poi tutti, senza distinzione d’appello, si addormentano nella Luna che li traghetta alla Verità dei sogni,lungo un sonno lungo chiamato vita destinato a vivere altrove. Tra le Sue braccia.
    Grazie Iddio dei sogni e delle certezze,delle verità dei sospiri e dell’ascolto che affidasti alla Luna quando non riuscivamo ad aprire gli occhi alla Luce del Tuo sole ,ETERNO.




    Mario Ippolito
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
     
    Ogni tanto la luna si addormenta
    Torna in alto 
    Pagina 1 di 1
     Argomenti simili
    -
    » 02367009 - Ma chi è che scassa ogni 5 minuti???

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    L' Accademia delle 4A: Amore,Amicizia,Anima e.... :: POESIA :: MARIO IPPOLITO-
    Vai verso: